SuperAbile


English version


Benvenuto nella comunità di SuperAbile. Accedi alle tue aree personalizzabili

SuperAbile regionale


Primo piano

Una villa settecentesca per la riabilitazione dei bambini disabili
Sono ormai a metà strada i lavori che, entro il 2017, dovrebbero portare all'apertura del centro Paideia, una struttura che a Torino offrirà assistenza a tutto tondo anche alle famiglie. Oltre alle più diversificate prestazioni terapeutiche, il centro conterrà due piscine e aree per il relax e per le discipline ludico-sportive. Approccio "integrato" e non ospedaliero: "La prestazione terapeutica solo un tassello di un percorso più ampio"

Zoom

Assistenza e trasporto alunni disabili, Fish denuncia "iniquità" nel riparto del fondo

Futuro incerto per i servizi di trasporto gratuito e assistenza per autonomia e comunicazione per gli studenti con disabilità. Il governo ha destinato alle regioni 70 milioni, il 21 luglio il decreto di riparto arriva in Conferenza. Il 40% del fondo è assegnato in base alla "spesa storica" di ciascun regione. Fish: "Atto miope, non equo e discriminatorio, che genera figli e figliastri"

Vai all'archivio di Zoom

Il Punto

Piano non autosufficienze, testo pronto. "Misurerà lo stato di bisogno reale"

Il Tavolo interministeriale ha licenziato il documento, arrivato in Conferenza Stato-Regioni il decreto di riparto del fondo 2016: alle regioni vanno 390 milioni, i restanti 10 al ministero del Lavoro. Lamanna (Comitato 16 novembre): "Grazie a eroi che, a volte in barella, hanno sopportato 16 presìdi per ottenere questo risultato. Ora il fondo raddoppi"

Vai all'archivio di Il Punto

Inchieste

Sicurezza stradale, al sud solo 1 automobilista su 3 indossa le cinture
cintura di sicurezza

Sono 9 su 10 i motociclisti che indossano il casco, 4 su 10 gli automobilisti che usano il seggiolino per bambini. I risultati del sistema di sorveglianza su strada effettuato nell'ambito del progetto "Ulisse", condotto dall'Istituto superiore di sanità in collaborazione con il ministero dei Trasporti

Vai all'archivio di Inchieste

Interviste e personaggi

Se diventassi disabile anche io? "Così si può provare a cambiare il mondo"

Provate a immaginarvi disabili: come cambierebbe la vostra vita? Filippo Follis, imprenditore tetraplegico e direttore della testata web "Disabili DOC", sollecita a costruire un mondo a misura di tutti. "Se ingegneri, designer, progettisti si porranno la domanda, vi sarà un cambiamento che porterà a pensare soluzioni più fruibili da tutti"

Vai all'archivio di Interviste e personaggi

Dossier

Malati rari, in Italia sono tra 450mila e 670mila. Ma parlare di numeri è difficile

Rapporto "MonitoRare" della Fondazione Uniamo. Nel raffronto con l'Europa emerge un contesto italiano positivo sul fronte della ricerca (anche in assenza di finanziamenti o programmi dedicati), dei laboratori clinici e degli screening, esistono help-line ed è ricco il tessuto associativo. Manca però il ‘Comitato nazionale'. Per l'assistenza, marcate le differenze fra territori

Vai all'archivio di Dossier

Eventi

Turismo accessibile, Village4All e Parent Project uniscono le forze

Firmata una convenzione che ha lo scopo di offrire opportunità di vacanza alle persone con distrofia muscolare di Duchenne e Becker e ai loro familiari. Assistenza tecnica di un tour operator specializzato, con prodotti e servizi mirati

Vai all'archivio di Eventi

Inchiostro - La rubrica di Claudio Imprudente

Tutti in posa!

Il volontariato, inteso come libera scelta di prestare il proprio tempo, lavoro e creatività a un gruppo di persone o più in generale a una buona causa, persiste...

Vai all'archivio di Inchiostro - La rubrica di Claudio Imprudente